Come ti organizzo il bullet journal

Come ho organizzato il mio bullet journal? questa la domanda di un'amica.

Premetto che io sono una neofita e che il mio bullet, per scelta, riguarda solo le attività creative.

Ecco com'è esternamente il mio bullet: è interamente realizzato a mano. Ti mostrerò qualche dettaglio in più prossimamente.
lecosedile.blogspot.it

In realtà per iniziare un bullet basta un quaderno a quadretti molto utili nell'organizzazione degli spazi. Ancora meglio se trovi i quaderni puntinati. Prova a leggere a proposito  il mio post precedente.

Ho iniziato il bullet con una sezione dedicata al 2017. Composta da:
-Un augurio iniziale:
lecosedile.blogspot.it

-Le key e l'indice. Ho scelto poche chiavi per monitorare l'avanzamento lavori, come puoi vedere. Molti si sbizzarriscono e creano chiavi per distinguere la tipologia degli eventi per esempio (il lavoro, la famiglia...). Ma nel mio caso una cosa è da fare, la inizio, la finisco oppure la rimando o decido che non è da fare.
Anche l'indice a mio avviso non è necessario, ma visto che si tratta del mio primo bullet, ho deciso di inserirlo. Ovviamente l'indice presuppone che il bullet abbia le pagine numerate!
lecosedile.blogspot.it

- Il planning annuale e a seguire i tuoi elenchi personali. Il primo elenco da monitorare non poteva che essere quello dei libri da leggere!
lecosedile.blogspot.it

Ho poi lasciato qualche pagina libera perchè senz'altro mi verrà qualcosa da aggiungere. In genere c'è la pagina dei goals, ma io non l'ho inserita.

Sono poi passata al primo mese . I successivi saranno organizzati allo stesso modo:

-il planner mensile:
lecosedile.blogspot.it
-l'habit tracker e il mood tracker: elenchi le attività che hai deciso di monitorare (c'è chi monitora anche se beve acqua!!!) e, in corrispondenza dei giorni in cui svolgi quell'attività, colori un quadratino o fai una crocetta, come preferisci!
Il mood tracker invece indica se lo svolgimento delle attività in quel determinato giorno è stato più o meno soddisfacente. Io ho scelto, banale lo so, i colori del semaforo;-)  
-la lista delle entrate e delle uscite (sempre relative a quello che hai deciso di monitorare) e pagine a piacere:


lecosedile.blogspot.it


 -Seguono i planning delle settimane:
lecosedile.blogspot.it

Ogni volta che un'attività indicata viene iniziata, terminata, rimandata o cancellata la puoi aggiornare sul planning settimanale/mensile/annuale con uno dei simboli adottati nelle key iniziali.
lecosedile.blogspot.it

Per tirare le somme:
-il bullet deve essere coerente con le attività che decidi di monitorare;
-il bullet deve essere funzionale perchè deve aiutarti a gestire e a monitorare le tue attività;
-il bullet te lo crei come vuoi tu e niente ti vieta di cambiarlo in corso d'opera;
-il bullet può essere semplice e senza fronzoli oppure diventare il luogo in cui scatenare la tua fantasia con tutte le sfumature del caso!

Insomma: divertiti e se hai dubbi scrivimi!

ciao


Commenti

  1. Non so se riuscirei a seguirlo perché in genere riempio quaderni di bozzetti che immancabilmente non riesco a fare tutti, ma che a volte ripesco anche a distanza di anni.
    Un abbraccio
    Sabrina

    RispondiElimina
  2. Buon pomeriggio! Wow complimenti! Bellissimo questo post molto interessante! A presto

    RispondiElimina

Posta un commento

Rispondo sempre via email, ma se sei una no-replay blogger ti risponderò qui!
Grazie per il tuo commento!